Cerca
  • Fede C.

SCULTURE DI SABBIA 2017


Dalla sabbia all'opera scolpita: ammira il lavoro degli scultori dal 22 al 31 maggio

Le Sculture di Sabbia di Jesolo, uno dei più importanti e longevi progetti di arte con la sabbia, festeggiano quest'anno il ventesimo anniversario. In ricordo dei Trattati di Roma (25 marzo 1957), l'esposizione presenta una riflessione figurativa sulla cultura Europea, sulla sua nascita e i suoi aspetti più caratteristici: Europa , 60 anni di pace - arte, cultura e storia dei popoli europei. Le opere rappresentano le tappe salienti della recente storia del progetto europeo, partendo dai vitali scambi avvenuti nei diversi contesti culturali, rievocando alcune icone della musica, le grandi innovazioni scientifiche, l’arte cinematografica.

Dal 22 al 31 maggio, piazza Brescia si trasforma in un grande laboratorio creativo a cielo aperto, dove verranno realizzate le imponenti sculture in sabbia. Tutti i visitatori potranno seguire passo passo la lavorazione della sabbia, dal primo abbozzo all'opera completa. Il lavoro degli scultori è supportato da una squadra di sei studenti del Liceo Artistico Statale M. Guggenheim di Venezia, guidati dal prof. Marco Lorusso e coordinati da Elena Lana.

La mostra è all'aperto, ad accesso libero e gratuito a qualsiasi ora.

Inaugurazione: venerdì 2 giugno alle ore 20

Richard Varano presenta l'edizione 2017

Le opere e gli scultori

  • I Beatles di Baldrick, di (Richard) Buckle (UK)

  • La caduta del muro di Berlino, di Susanne Ruseler (NL)

  • 60 anni di Pace, di Ilya Filimontsev

  • Sogni futuri- l’Agenzia Spaziale Europea, di David Ducharme (CAN)

  • La creazione dell’Eurozona, di Radek (Radonvan) Zivney (REP. CECA)

  • Il Programma Erasmus, di Joris Kivits (NL)

  • I Monumenti Europei, di Lucinda Wierenga (USA)

  • Il Festival Cinematografico di Cannes, di Damon Farmer (USA)

  • Il CERN- l’Organizzazione Europea per la Ricerca Nucleare, di Martijn Rijerse (NL)

1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti